tatuaggi

Uomo si fa tatuare la proposta di matrimonio sul culo

Ha fatto la domanda con un tatuaggio sfacciato

Noi'ho sentito parlare di alcune idee di proposte di matrimonio selvagge, ma questo uomo del Regno Unito potrebbe'ho superato 'tutti loro. Chris Condliffe ha avuto la pazza idea di fare la domanda alla sua ragazza, Sophie Robinson, tatuandosi la domanda sul sedere. E, fortunatamente per tutte le parti coinvolte, ha detto di sì.

Questa futura sposa ha ottenuto più di quanto si aspettasse da una proposta di matrimonio. Foto: NCJMedia

Questa futura sposa ha ottenuto più di quanto si aspettasse da una proposta di matrimonio. Foto: NCJMedia

Colpisci la presentazione per vedere questo romantico culo Tat!

Foto: ChronicleLiveBell ha ammesso che si trattava di una strana richiesta di tatuaggio, ma era contento che funzionasse. “Era un po' insolito. Non mi è mai stato chiesto di fare una cosa del genere prima, ma fortunatamente ha detto di sì. Se avesse detto di no, sarebbe stata una storia diversaFoto: ChronicleLive“Ho dovuto esercitarmi davanti allo specchio lasciando cadere i pantaloni per ricordarmi da che parte stavo. Ho dovuto farlo bene per la presentazioneFoto: NCJMediaRobinson, all'inizio, è stato ragionevolmente sorpreso dalla strana proposta, dicendo a ChronicleLive:

Dove avrebbe dovuto metterlo? Lui's Tutto coperto.

Foto: NCJMedia

Il proprietario dell’impresa di pulizie di New Castle, Chris Condliffe, ha detto Il Sole l’idea per il tatuaggio della proposta di culo gli è venuta semplicemente perché lui'S "leggermente folle" aggiungendo, "Questo sono totalmente io, solo qualcosa che farei. Gestisco locali notturni da 15 anni e ho visto cose strane, quindi questa era proprio la mia strada."

Condliffe è andato a Nathan Bell alla Tynemouth Tattoo Company di New Castle per farsi tatuare il sedere. “L’ho fatto martedì e ho fatto la domanda giovedì sera. Ho dovuto tenere nascosto il mio sedere a Sophie per due giorni”, ha detto Condliffe cronaca dal vivo. “Non aveva la più pallida idea che mi facessi il tatuaggio o l’anello, e io avrei fatto la domanda.”