Interior design

Cabina Urbana di Fábio Galeazzo

Fábio Galeazzo ha progettato la “Urban Cabin” a San Paolo, Brasile.

In una vecchia casa abbandonata sono state utilizzate tecniche costruttive di retrofit. La struttura esistente non poteva sopportare il carico pesante ed è stata completata da una struttura sostenibile di travi e colonne di bambù giganti trattate in autoclavi, il tetto ha ricevuto tegole termiche verdi.

Sul pavimento è stato utilizzato legno certificato di gestione e alcuni esotici granito marrone, nonché alcune pareti e soffitto. Per contrastare l’intera struttura ed evidenziare la casa in mezzo alla fitta vegetazione, le pareti interne ed esterne sono state trattate come uno stato d’arte e hanno ricevuto diverse forme irregolari in diversi colori ispirate all’universo del pittore modernista Tarsila do Amaral.

All’esterno, un tessuto nautico elasticizzato ombreggia la zona dell’auto e un grande bancone con piastrelle di diverse fantasie allieta la zona barbecue che comunica con la cucina girevole, consentendo diverse combinazioni tra area interna ed esterna.

All’interno, con l’obiettivo di valorizzare la visuale e aumentare la comunicazione tra spazio interno ed esterno, una grande mensola costruita a forma circolare incornicia il paesaggio. Nella decorazione di mobili di design come il nido gigante a forma di letto, la sedia “Chifruda” del designer Sergio Rodrigues, il tavolo da pranzo “2 in 1” dei designer fratelli Campana e i mobili scandinavi si adattano perfettamente alla struttura rustica.

The Shack è una versione contemporanea dell’abitare che ripropone l’idea di uno spazio abitativo, abbinando tecnologia e design proponendo un nuovo modo giovane di abitare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visualizza il sito web