SullenTV – Il collezionista di tatuaggi Jeremy Allen

Poche cose ci piacciono più dell’emergere del "collezionista di tatuaggi." Naturalmente, l’idea di persone che raccolgono tatuaggi e coprono l’intero corpo con l’inchiostro non è una novità. Che cosa'La novità è la celebrazione di questi individui. Ci concentriamo così tanto sull’artista'punto di vista di s quando si tratta di creare tatuaggi, accendendo i riflettori sul collezionista possiamo iniziare a vedere le cose dall’altra parte. Imparando come un collezionista si è procurato i suoi tatuaggi, possiamo capire la loro visione artistica del proprio corpo, che può essere piuttosto affascinante.

In questa edizione di SullenTV incontriamo Jeremy Allen e la sua collezione. Allen ha iniziato a farsi tatuare a 18 anni con un paio di stelle della nautica (che sta per eliminare con il laser) ha iniziato a pensare seriamente alla sua collezione di tatuaggi.

"Mi sono fatto le maniche e da lì sono progredito," Allen spiega. "Più mi facevo i tatuaggi mi guardavo allo specchio e tutti i punti nudi sembravano strani."

Si scopre che per Allen la parte più difficile del farsi tatuare è cercare di decidere con cosa esattamente riempire quegli spazi vuoti. Con così tanti artisti che creano così tante opere d’arte incredibili, Allen si ritrova ad avere problemi a decidere cosa fare con la quantità sempre più limitata di pelle che ha lasciato da inchiostrare.

Scopri di più su Allen, il vasto lavoro che Roman Abrego ha svolto sul suo corpo, la distanza che ha percorso per farsi tatuare e altro ancora guardando il video qui sotto.

Disponibile su INKEDSHOP.COM: Men's

Disponibile su INKEDSHOP.COM: Uomini'S "Carte da ballo" Serbatoio di OG Abel