Cultura

Quando arte e scienza si incontrano

Il mio insegnante di chimica al decimo anno diceva sempre che la scienza poteva essere "prepotente" a seconda di come lo guardi e dove lo applichi, che potrebbe essere stata la ragione per cui ci ha permesso di far saltare in aria Korn e Nirvana durante le sessioni di laboratorio. Dopo essermi seduto giorno dopo giorno per convertirmi in talpe e aver cercato di capire cosa diavolo sia la meccanica quantistica, non credo che io a 15 anni abbia mai creduto davvero che la scienza fosse una figata. Nel mondo di oggi, tuttavia, poiché i miei giorni di chimica del primo ciclo sono molto indietro, sembra che il mio vecchio signore del laboratorio di chimica abbia dimostrato di avere perfettamente ragione. Con programmi TV acclamati dalla critica come Breaking Bad che rendono gli insegnanti nerd delle scuole superiori immaginari geni scientifici come Walter White o una mente reale della fisica Matt Taylor far atterrare una sonda su una cometa, la scienza è sempre di più "prepotente" che mai, e ora si sta persino espandendo nel mondo dei tatuaggi.

Progetto iniziale per uno dei tatuaggi di Wachob

Progetto iniziale per uno dei Wachob'i tatuaggi

Potresti aver sentito parlare di tatuatore Amanda Wachob, la regina dei tatuaggi ad acquerello di Brooklyn. Il suo stile è sia iconico che innovativo, rimuovendo l’uso tradizionale del lavoro di linea nera piena per trasformare l’inchiostro in repliche di bellissime pennellate simili ad acquerelli sulla pelle. Il suo lavoro è già abbastanza brillante da solo, ma quando ha iniziato il suo ultimo progetto con il Nuovo Museo ha dimostrato di poter portare l’arte e la scienza a un livello che il mondo non ha mai visto prima.

Il disegno sopra di Wachob eseguito come un tatuaggio

Wachob's sopra il disegno eseguito come un tatuaggio

Per le prossime settimane, in determinati sabati e domeniche, Wachob trasferirà il suo studio di tatuaggi a Nuovo negozio del museo per tatuare 12 fortunati clienti con disegni unici creati appositamente per questo progetto, ma non sta lavorando da sola. Accanto a Wachob c’è Maxwell Bertolero, una neuroscienziata che analizzerà i dati in uscita dalla macchinetta per tatuaggi di Wachob mentre inchiostra i suoi clienti. Utilizzando vari tipi di aghi, ombreggiature e tecniche, Wachob dovrà utilizzare diversi voltaggi nelle sue macchine. Bertolero raccoglierà i dati misurando le tensioni emesse dalla macchina operatrice e mettendole in relazione con il tempo impiegato nel processo. Da lì, questi dati verranno tradotti dai numeri all’arte poiché tutti i dati verranno tracciati tramite rappresentazioni visive a colori. Fondamentalmente, poiché Wachob tatua un’immagine, la misurazione scientifica aiuterà a rappresentare un’immagine completamente nuova basata su come Wachob crea la prima. Da queste seconde rappresentazioni visive Wachob produrrà stampe d’arte esclusive in edizione limitata che mostrano esattamente come l’arte del tatuaggio può essere tradotta in forme scientifiche e quindi in un mezzo artistico completamente nuovo.

Il tatuaggio di Wachob tradotto come rappresentazione visiva del voltaggio e del tempo

Wachob's tatuaggio tradotto come una rappresentazione visiva della tensione e del tempo

Wachob ha progettato 23 immagini per i suoi 12 clienti tra cui scegliere, che sono stati scelti in base all’ordine di arrivo, quindi anche lei non è sicura di come verranno esattamente queste stampe risultanti. Dai due tatuaggi e dalle rappresentazioni visive tensione-tempo che Wachob ha completato finora, è chiaro che un disegno del tatuaggio e una combinazione di colori si traducono in qualcosa di completamente diverso quando misurato. Con molti di Wachob's tatuaggi progettati con una tavolozza di colori limitata, le stampe risultanti sull’altro lato sono composte da una gamma di colori degna di un arcobaleno splendente subito dopo una tempesta. In una delle collaborazioni sperimentali più creative dell’anno, hai la possibilità di vedere e ritirare alcune di queste stampe limitate al New Museum Store mentre vengono eseguite e stampate da oggi fino al 17 gennaio, quando sarà l’ultima sessione di tatuaggi tenuto. E ehi, chissà, forse come la mia vecchia insegnante di chimica Wachob starà suonando “Smells Like Teen Spirit” mentre fa la storia dell’arte postmoderna insieme a Bertolero e al resto del team del New Museum Store.