Cultura

La band belga trasforma le macchinette per tatuaggi in strumenti

Schermata 18/01/2016 alle 18:27:46

Galleria fotografica segue video e testo

Ormai ci aspettiamo che la maggior parte dei musicisti sia coperta di tatuaggi. Diavolo, noi non'Non batto ciglio nemmeno quando alcuni ragazzi di band passano le loro giornate non in tournée lavorando in un negozio di tatuaggi. Ma vedendo il modo in cui quella band belga Tat2NoisAct integra il loro amore per la body art nella loro musica ti lascerà senza parole.

Quasi ogni volta che la band sale sul palco, di solito davanti a un pubblico molto intimo, alcuni membri finiscono per farsi tatuare. Sì, hai sentito bene, sono tatuati mentre si esibiscono. Ma quello'Non è vero, hanno effettivamente modificato le macchinette per tatuaggi in un modo che permette loro di diventare parte della musica. Amplificando il suono della macchina's naturale ronzio i membri della band si tatuano a ritmo con la musica che viene suonata intorno a loro, trasformando così quella che di solito è un’arte puramente visiva in qualcosa di molto di più.

In un’intervista a VICE Paesi Bassi i membri del gruppo hanno spiegato come il tatuaggio sul palco sia passato dall’essere un po’ uno scherzo a diventare parte integrante delle loro esibizioni. Nel video qui sotto potete vedere la band'Il cantante di s, Fyl, si esibisce con più aghi che gli perforano la pelle mentre un uomo con una maschera da luchador gli tatua il didietro.

"Cantare e tatuarsi è un’ottima combinazione," Fyl spiegato a VICE. "tu non't notare il dolore. In realtà penso di essere un cantante migliore quando vengo tatuato."

rumore3

Nel caso in cui tu sia preoccupato per le possibilità che tutto questo vada male, c’è una certa rassicurazione da trovare nel lavoro diurno del membro della band Kostek-lui'è un tatuatore. Grazie alla sua formazione come artista la band segue ancora ogni esigenza sanitaria che ci si aspetterebbe durante le loro esibizioni. Quindi, mentre lo spettacolo potrebbe diventare turbolento e le linee sui tatuaggi sono un po’ storte (provi a tatuarti con una maschera da luchador nel bel mezzo di un concerto punk), nessuno si allontana da uno spettacolo Tat2NoisAct con un’infezione.

Chiunque sia mai stato in una band o è andato a un concerto particolarmente chiassoso conosce il tipo di dolori e dolori che arrivano la mattina dopo, i membri di Tat2NoisAct conoscono bene quell’esperienza e hanno i ricordi permanenti inchiostrati nella loro pelle. "A volte mi tatuo la faccia, a volte non lo faccio'T," Fyl ha detto a VICE. "Guardarsi allo specchio richiede sempre un po’ di tempo per abituarsi al giorno dopo uno spettacolo. ma io non't farlo perché odio me stesso, o qualcosa del genere—io'sono un ragazzo abbastanza felice."

Nella galleria qui sotto puoi vedere alcune foto della band che si esibisce e alcuni dei tatuaggi che Kostek ha fatto nel relativo comfort del suo studio di tatuaggi di Bruxelles.

Foto di Van's PhotographyFoto di Van's PhotographyFoto di Van's PhotographyTatuaggio di KostekDisponibile su INKEDSHOP.COM: Women'sTatuaggio di KostekTatuaggio di KostekTatuaggio di KostekTatuaggio di KostekDisponibile su INKEDSHOP.COM: Men'sSconto negozio inchiostrato

fotografato da furgone's grafia