Domande e risposte con Bret Hauser di “Hell’s Kitchen”

Incontra Bret Hauser, un sous chef di 30 anni con sede a Miami che può essere visto nell’attuale 14a stagione di Hell’s Kitchen, sai, quel reality show della competizione in cui lo chef Gordon Ramsay urla e urla a una squadra di chef speranzosi che stanno tutti sudando attraverso una sfida di estenuanti sfide culinarie per un lavoro ambito e ben pagato all’interno dell’impero di Ramsay. Questa volta, l’ultimo uomo (o donna) in piedi segnerà un concerto al Caesar’s Atlantic City. Conosciuto come il irascibile della squadra blu, Bret è anche uno dei pochi concorrenti inchiostrati che di recente si è tatuato il logo di Hell’s Kitchen. Siamo stati in grado di parlare con Bret e parlare con lui della sua esperienza nello show e del resto dei suoi tatuaggi a tema alimentare. Ha anche condiviso con noi la ricetta del suo piatto d’autore: un osso rustico nella braciola di vitello.

Quanto è durato il tuo processo di audizione a Hong Kong? Puoi parlarci del tuo viaggio per entrare nello spettacolo??

Il processo di audizione è durato un bel po’ dal momento in cui ho incontrato i produttori a Miami fino al momento in cui sono stato portato a Los Angeles. Probabilmente doveva essere passato un anno.

Durante la tua prima sfida a squadre nel primo episodio, Gordon ha dato alla tua braciola di vitello con l’osso un punteggio di 3 su 5. Non troppo malandato, ma speravi di ottenere un punteggio più alto??

Certamente un 3 su 5 è decente, voglio dire, ovviamente speravo in un 5 su 5 ma sapevo che il mio piatto era molto rustico e il mio stile di cucina è più semplice quindi sapevo che non importa cosa, almeno lo avrei fatto hanno ottenuto un 3 su 5 o superiore.

Hauser al fianco di Gordon Ramsay.

Hauser al fianco di Gordon Ramsay.

Quante volte sei d’accordo o in disaccordo con il punteggio di alcuni dei giudici ospiti??

Questi giudici sono leggende nel gioco del cibo, quindi dovrei essere praticamente d’accordo con le loro opinioni.

Anche nel primo episodio, Gordon vi ha entusiasmato facendovi pensare che doveste saltare dal tetto e finire in un air bag. Hai alzato la mano. Ci saresti andato totalmente??

Oh, assolutamente. Ho praticato arti marziali per anni crescendo, quindi mi dedicavo esclusivamente al salto dal tetto e al salto dal ponte. Cose del genere da bambino mi divertivano sempre.

Gli animi tendono a divampare nei dormitori e le emozioni sono diventate piuttosto alte nell’episodio 5. È difficile controllarsi sapendo che le telecamere sono sempre in giro? E quanto velocemente ti sei abituato alle telecamere?

Ad essere onesti, tu'sei così concentrato sulla competizione che ti dimentichi quasi che le telecamere siano anche lì.

Che cosa'è come guardare lo spettacolo da casa e vedere tutte le cose che hai fatto'vedere, come le testimonianze dei tuoi compagni di squadra?

Oh mio Dio, è'è ridicolo, super nostalgico, quasi surreale. In realtà, ho ancora difficoltà a guardarmi e siamo solo in cinque episodi.

Abbiamo sentito che hai un inferno's Kitchen tattoo poco prima della premiere del primo episodio. Che cosa'è la storia lì?

Ho un bel po’ di tatuaggi di cibo sul mio corpo. Per me è uno stile di vita ed essere nello show è di per sé un risultato, quindi ho sentito che mettere il logo al polso mi avrebbe sempre mostrato che con un po’ di determinazione potevo fare praticamente tutto ciò che volevo.

Hauser

Hauser'S "Inferno's cucina" tatuaggio.

Hai avuto la possibilità di mostrarlo a Gordon o a qualcuno degli altri concorrenti??

io non'Non credo che Gordon l’abbia visto. L’ho messo su Instagram e Facebook così io'sono sicuro che alcuni degli altri concorrenti l’abbiano visto.

Tieni d’occhio tutti i commenti sui social media dei fan dello spettacolo su Facebook, Instagram e Twitter??

È un dato di fatto, in realtà lo faccio. Alcuni di loro ovviamente più piacevoli di altri ma questo'ci si aspetta soprattutto perché ho un po’ di cattivo umore in cucina.

Hai altri tatuaggi?'mi piacerebbe parlarci?

Ho un coltello da chef ricoperto di basilico italiano. Ho una forchetta con spaghetti e polpette che mi piace chiamare “il boccone perfetto” sul mio braccio in alto a destra. Sul mio avambraccio destro, proprio sopra il logo HK, ci sono aglio e asparagi arrostiti. Sulla gamba sinistra ho una granata di carciofi e una cometa di pomodoro datterino.

Ancora un po' di inchiostro alimentare di Hauser.

Ancora un po’ di Hauser's inchiostro alimentare.

Che cosa'è la cosa più grande che tu'hai imparato durante il tuo soggiorno a Hong Kong? E ci sono cose che ti auguro?'ho fatto diversamente?

Ho imparato molto dall’inferno's Cucina, dal lavorare sotto pressione, ancor più che dal semplice essere uno chef. Ho imparato alcune nuove ricette alcune nuove tecniche. Ho anche imparato, ancor più di quanto già sapessi prima, che non lo faccio'mi piace perdere [ride].

Vuoi scoprire se Bret sopravvive a un altro episodio? Sintonizzati su Hell’s Kitchen il martedì sera su FOX per scoprirlo.

Ricetta con osso di Bret in braciola di vitello

14 once di osso in costoletta di vitello

120 g di brodo di pollo

30 g di vino bianco

1 oz di prosciutto di parma chiffinade

2 foglie di salvia fresca chiffinade

1/2 cucchiaino di senape integrale

1 cucchiaino di burro non salato

Sale e pepe a piacere

Grigliare la braciola di vitello al sangue. lascia riposare

In una padella fate rosolare il prosciutto fino a renderlo croccante

Rimuovi dalla padella.

Sfumare la padella con vino bianco

Ridurre della metà, aggiungere il brodo di pollo, ridurre anche della metà

Aggiungere gli altri ingredienti per creare la salsa

Versate sopra la braciola di vitello, servite e buon appetito!

Disponibile su INKEDSHOP.COM: Women's

Disponibile su INKEDSHOP.COM: Donna'S "Buongustaio tatuato" Maglietta di Rudechix