Contenuti delle notizie

Più che un bel viso, Blayze Williams, il “camionista più sexy” d’Australia, è duro come un camionista

Meno di 1 camionista su 5 in Australia ha meno di 30 anni. Solo il 3% sono donne. Blayze Williams, modella in parte glamour, in parte vincitrice del concorso di equitazione e spettacolo, si distingue tra la minoranza con i capelli biondi, gli occhi azzurri e un’immutabile ambizione di spingersi oltre i propri limiti. Come dice Williams, “Ogni volta che faccio qualcosa, mi ci butto a capofitto”.

Che si tratti di buttafuori che don't credendo che la sua patente di autotrasporto sia reale, o spingendo per le uniformi femminili, la 26enne tatuata, autista di 22 ruote, sta apportando cambiamenti nell’industria australiana degli autotrasporti. Premiata come prima Miss Inked Beauty Australia del Regno Unito nel 2019, Williams organizzerà un concorso per incoronare la prossima Miss Inked Beauty dell’Australia nel 2020.

Fotografia A&C.

UN&C Fotografia.

Come sei entrato nel business degli autotrasporti??

Nessuno nella mia famiglia's in autotrasporti o altro, quindi ci sono entrato in modo casuale. Un mio amico mi ha trovato un lavoro lavando semirimorchi e automotrici in una baia di lavaggio quando avevo 18 anni. Dovevamo spostarli nel cortile, ma per trasferirci in un altro cortile, avevano bisogno di noi per ottenere la nostra licenza per essere coperti sotto assicurazione. Tutti erano piuttosto scioccati perché era così casuale, ma anche nello stesso tipo di shock che tutti hanno ora con solo me che sono una ragazza e anche una ragazza. Tutti più o meno pensavano che io'mi interessavo di cavalli o qualcosa del genere, forse diventavo un addestratore di cavalli o qualcosa del genere e poi, sì, mi ci buttavo a caso in questa cosa.

Com’è stato il tuo primo viaggio in auto rispetto a ora di essere in grado di attraversare un viaggio dal South Australia al New South Wales??

Ho una sorta di “coniglio saltato” sul motore principale, perché sono basso, non riesco sempre a raggiungere tutto correttamente. All’inizio ero abbastanza inutile. Non potevo fare retromarcia in spazi ristretti. Il primo giorno in cui sono uscito per strada da solo con una roulotte mi sono assolutamente cagato addosso. Ho pensato che fosse la cosa più stupida che io'mai fatto. Le mie mani erano come acciaio intorno al volante. pensavo che la strada fosse't abbastanza grande da far passare un camion accanto a me. Ero solo terrorizzato. Ora la guido più comodamente della mia auto e posso guidare fino a tutto tranne che per i road train e le doppie B.

Hai sentito la pressione per “essere bravo come i ragazzi”?

Voglio dire, ovviamente ci sono cose che posso'non farlo perché'È solo una cosa fisica generale, ma io sto bene come possono i ragazzi, anche meglio di alcuni di loro. E poi funziona anche a mio favore con loro che sottovalutano, perché poi se faccio cose, si aspettano che tu non sia in grado di farlo comunque. Mentre quando i ragazzi fanno roba, loro'Coprerò le battute per secoli dopo. All’inizio ero tipo, e se dovessi invertire la rotta di fronte a qualcuno, e pensavo che tutti avrebbero voluto pagarmi, ma in realtà tutti mi hanno aiutato molto. Un altro ragazzo che ho incontrato, ha iniziato probabilmente circa sei mesi dopo di me e quando ha iniziato nessuno gli ha dato una mano troppo. E quando ho iniziato, ovunque io'd tirare su, tutti sono andati direttamente alla porta come, ‘Come stai, cosa?'è il tuo nome? Il mio nome'è questo, hai bisogno di una mano con questo?’ Come se fosse appena sopra le righe ed era solo il tutto solo essere una ragazza in una cosa del genere.

Che tipo di sessismo provi come camionista donna?

Molti posti non avranno effettivamente un sito di servizi igienici femminili nelle aree che io'Dovrò andare, nelle aree di carico o in certe officine, perché sono abituati ad avere solo ragazzi lì dentro. Molte aziende non hanno donne'anche le divise.

E poi c’è stato anche un posto in cui ho lavorato, ho iniziato tipo alle quattro del mattino ed ero la prima persona in cantiere e poiché avevo solo 19 o 20 anni, hanno finito per dire che non'Non voglio che inizi così presto perché ero la ragazza del cortile da sola. Così piccole cose del genere, ma inquietanti, come per quanto riguarda lo squallore, tutti'non è stato troppo male. Ma anche se sembro davvero femminile, io'sono sempre stato uno dei ragazzi e un bel tizio. Quindi immagino che per molte donne ci siano cose che probabilmente sono state battute inappropriate, ma cose che penso vadano bene. Quindi, se tu fossi una donna dalla pelle morbida che si offendesse facilmente e potesse…'non esco con i ragazzi, allora lo farebbe e basta't essere davvero l’industria per te. Ma io'non ho mai avuto nessuno che si avvicinasse e mi prendesse o fosse davvero strano. I camionisti sono comunque strani.

Fotografia di Kaine Crowhurst.

Fotografia di Kaine Crowhurst.

Quali cambiamenti vorresti vedere nel settore?

Alcuni posti volevano che indossassi i pantaloni dell’uniforme adeguati, ma non lo fanno'in realtà ho donne's pantaloni, quindi ci sono ancora enormi pezzi dell’industria in cui loro'in realtà non sono preparato per le donne ad avere e venire a lavorare lì. Essi're ancora appena impostato, francamente, solo per uomini.

Ma per le donne del settore, io'mi piacerebbe vedere più donne che si tuffano e lo fanno. Voglio vedere che più donne ci provino davvero. L’industria ha bisogno di più donne per alleggerirla in qualche modo. E poi sento che l’industria è buona per molte donne perché sento che molte donne hanno bisogno di indurirsi in qualche modo e sporcarsi le mani e fare cose del genere. Esso'è appagante e ti aiuterà a crescere.

Che tipo di tatuaggi vedi sugli altri camionisti?

Vedo molti tatuaggi della vecchia scuola che hanno ottenuto anni e anni fa. A volte ne vedi ancora di fantastici, ma sai, trovo che in un certo senso ottengono quello che vogliono e poi lo mettono ovunque, mentre per me, cerco di pianificare il mio e li nutro insieme meglio.

Il primo che ho avuto sulla nuca quando avevo 18 anni, io'ho il mio cognome Nei puntini delle “i” per Williams it'ha una piccola S e una C. Quindi era per mio padre, Steven Charles.

Ho messo la mano davanti alla manica, ma ho sempre adorato i tatuaggi sulle mani e sono andata avanti. Ma questa è la cosa con la guida del camion e la libertà, potrei tatuarmi la faccia se lo volessi, e a loro non importerà davvero.

Se lavorassi in un ufficio non potrei mai avere alcuni dei miei tatuaggi. I ragazzi hanno tatuaggi sul collo e inchiostro su tutto il corpo.

Hai tatuaggi per cavalli, autotrasporti o modelli??

io'Mostro cavalli da quando avevo due anni, quindi ho avuto una piccola corona al dito, ma mi sono sempre detto che quando ho vinto alcune corone, ne avrei preso una più grande. Ma ora io'in realtà ne ho vinte alcune, quindi io'devo farlo. io'Ho sempre desiderato un tatuaggio da camion, ma ho sempre pensato che sarebbe stato probabilmente troppo maschile per me. Quindi penso di voler ottenere un Kenworth T909 sulla schiena o forse sulla gamba da qualche parte, perché sono i miei preferiti.

Quando la popolazione femminile di camionisti aumenterà, vorresti organizzare una competizione??

Quella'è quello che stavo pensando. Ho sempre voluto iniziare un concorso per donne tradizionali perché lì'niente di simile. Potrebbe essere una cosa e potrebbe aiutare ancora più donne che la pensano allo stesso modo a entrare nel settore. E quello'è anche l’altra cosa — io'ho trovato anche con un sacco di concorsi e concorsi, non lo fanno ancora't far uscire i tatuaggi, o le donne con i tatuaggi. Quindi, anche in alcune delle competizioni ero ancora limitato a ciò a cui potevo effettivamente partecipare.

Quella'Ecco perché penso che entrambi i crossover siano fantastici. Come ho detto, ammorbidisce uno e indurisce l’altro. Ne abbiamo bisogno di più in questi giorni. 

Fotografia A&C.

UN&C Fotografia.