Contenuti delle notizie

Dolly Parton parla dei suoi tatuaggi

Ci sono pochissime celebrità che sembrano essere universalmente amate. Anche le più apprezzate delle nostre icone di Hollywood sembrano avere una piccola minoranza di persone che vivono per odiarle. Eppure c’è chi si eleva sopra tutti. Ogni persona che ha un’anima ama Dolly Parton.

Là'è qualcosa di Parton a cui tutti possono connettersi, sia che si tratti's la sua musica, la sua risata contagiosa o il modo in cui ha sfondato ogni soffitto di vetro che le ha messo di fronte. Quindi, quando finalmente abbiamo avuto la conferma che era stata tatuata un paio di settimane fa, eravamo elettrizzati. 

Ora, nell’ultimo episodio di "Dolly Parton'è l’America," l’acclamato podcast di Jad Abumrad e WNYC Studios, Parton parla dei suoi tatuaggi in modo un po’ più dettagliato. 

"io'non sono tatuato dappertutto come una donna in bicicletta o altro," Parton dice. "Ne ho alcuni. Essi'sei molto delicato, non lo so't hanno quelli scuri, loro'sono tutti pastelli."

Alcuni dei tatuaggi che Parton ha ottenuto nel corso dell’anno includono farfalle (naturalmente), qualche pizzo e piccoli fiocchi. In altre parole, tatuaggi che sembrano loro'd essere una misura naturale per la sua persona frizzante. Esso'è quando spiega le ragioni dietro l’inchiostro che le cose si fanno un po’ più interessanti. 

"Essi'non sono destinati ad essere tatuaggi per il bene dei tatuaggi," Parton spiega. "io'Ho la pelle molto chiara, quindi quando ho qualsiasi tipo di intervento chirurgico o qualsiasi tipo di cicatrice, si scolorisce. Quindi, quando ho iniziato a fare alcune piccole cose, era per coprire alcune cicatrici."

Là'è qualcosa di veramente rinfrescante sentire parlare di Parton'l’atteggiamento di lei nei confronti dei suoi tatuaggi, soprattutto se paragonato al modo in cui le celebrità tendono a farsi inchiostrare in questi giorni. Lei'non li sta mostrando in giro sui social media, lei'non sta cercando di forzare la sua strada in un ciclo di notizie o fare qualsiasi tipo di dichiarazione. Parton semplicemente non'Mi piace il modo in cui le cicatrici apparivano sul suo corpo e facevano qualcosa al riguardo, non per qualcun altro, ma per se stessa. 

"Dolly Parton'è l’America" è stato uno sguardo piuttosto interessante su ciò che ci fa amare così tanto l’icona della musica country, consigliamo vivamente di dargli un ascolto.