Contenuti delle notizie

15 tatuaggi volgari di Tom of Finland

L’arte erotica è stata un punto fermo delle culture di tutto il mondo per molti secoli, dalle stampe shunga del Giappone alla terracotta dell’antica Grecia. In ogni civiltà, l’arte erotica mette in mostra l’intimità tra le coppie eterosessuali e omosessuali. Nonostante la condanna della chiesa cattolica, molti artisti nel corso della storia hanno scelto di rappresentare il sesso queer nelle loro opere, in particolare Caravaggio. E mentre la società occidentale e il mondo dell’arte in generale diventavano sempre più laici, iniziammo a vedere una richiesta radicale di arte fetish omoerotica a disposizione delle masse.

accedere Touko Valio Laaksonen, o come lui'è meglio conosciuto, Tom di Finlandia. La Finlandia si ispirò alle leggi sulla censura degli Stati Uniti alla fine degli anni ’50 e all’inizio degli anni ’60 per creare arte fetish omosessuale iper-maschile. Durante questo periodo, tutte le forme di pornografia gay erano illegali, tuttavia, il suo lavoro commissionato privatamente divenne una fonte di scoperta per uomini gay chiusi. Quando la pornografia gay fu depenalizzata negli anni ’70, la Finlandia iniziò a pubblicare le sue opere per le masse e sviluppò un seguito di culto, che includeva una fondazione per preservare ed esporre le sue opere.

Finland è morto nel 1991 all’età di 71 anni per un ictus indotto da un enfisema, ma il suo lavoro è ancora molto apprezzato dai collezionisti di tutto il mondo. Oggi vediamo molti appassionati di tatuaggi trarre ispirazione dalla sua eredità e trasformare l’uccello nell’eteronormatività ottenendo una resa di una delle sue famose opere. Dai un’occhiata ad alcuni dei nostri tatuaggi preferiti ispirati a Tom of Finland nella galleria qui sotto, quindi facci sapere i tuoi pensieri su questa storia nella sezione commenti.